Il 13 ottobre, la prima domenica ecologica

Il 13 ottobre è la prima domenica ecologica della stagione 2019/2020. Dal primo ottobre, infatti, sono tornate in vigore anche a Ferrara le limitazioni alla circolazione in città per i veicoli maggiormente inquinanti, adottate con l’obiettivo di contenere le quantità di polveri sottili nell’aria. In vigore nello stesso periodo anche il divieto per le unità immobiliari di utilizzo di camini aperti e impianti a biomassa legnosa di classe fino a 2 stelle compresa, in presenza di sistemi alternativi di riscaldamento domestico.

I veicoli interessati dai divieti di circolazione sono in particolare quelli a benzina pre euro e euro 1, i diesel pre euro, euro 1, euro 2 ed euro 3 e i ciclomotori e motocicli pre euro.
Possono dunque circolare i veicoli a benzina euro 2 o superiori, i veicoli diesel euro 4 e superiori, i ciclomotori e motocicli euro 1 o superiori.

Le limitazioni sono valide nell’area del centro abitato di Ferrara (escluse le strade ‘corridoio’) dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alla 18,30, nei sei mesi che vanno da ottobre 2019 a marzo 2020.

Fanno parte dei limiti anche alcune domeniche di cui la prima è questo 13 ottobre, ma seguiranno anche il 20 ottobre, il 10 novembre, il 17 novembre, il primo dicembre, il 19 gennaio, il 2 febbraio, il 16 febbraio, il 15 marzo, il 29 marzo ed il 5 aprile 2020.

Ogni lunedì e giovedì, inoltre, ARPAE provvederà ad emettere un bollettino per conoscere il livello della polveri sottili. In caso di sforamento per 3 giorni consecutivi dei limiti, entrerebbero in vigore misure più stringenti.

Tutti i dettagli sono on-line sul sito arpae.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,542 seconds.