Notte Rosa 2016 pensa positivo

notte rosa

Torna anche quest’anno la Notte Rosa. L’evento estivo della riviera adriatica è stato presentato a Rimini e si terrà nel primo fine settimana di luglio.

Dai Lidi di Comacchio alla riviera nord delle Marche, con l’obiettivo di coinvolgere 2 milioni e mezzo di persone. Torna anche quest’anno la Notte Rosa, l’ormai abituale appuntamento del “capodanno estivo” che si tiene nel primo weekend di luglio e che nel 2016 compie undici anni. Questa edizione – presentata in conferenza stampa a Rimini – sarà rivolta al pensiero positivo, ovvero al “think positive” che viene adattato in “pink positive” come claim ufficiale dell’evento. Una positività enfatizzata da un grande “smiley”, una delle cosiddette “faccine” utilizzate tramite smartphone nelle comunicazioni di tutti i giorni tramite applicazioni e social network. L’immagine comparirà sui 3.500 manifesti dell’evento, 8.000 locandine e 33.000 cartoline che da questo fine settimana invaderanno la Riviera: “si va dallo ‘Smiley’ con gli occhi a cuore, a quello con gli occhiali da sole , passando per la versione più ‘hipster’ con i baffi e quella con un occhio solo, sorta di Ciclope contemporaneo, a sottolineare che la Notte Rosa, e la Romagna, sono per tutti, senza distinzioni di età, sesso e nazionalità”. Il giro d’affari previsto è di oltre 200 milioni di euro.






Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,395 seconds.