2G con Bertinoro, ma la testa è già ai play-off

A caccia di una vittoria per mantenere il sesto posto e sfidare Imola

Domenica pomeriggio, al Pala Palestre (ore 18), ultima gara della regular season per la 2G Vassalli del coach Adriano Furlani, attualmente sesta in classifica. Avversario dei biancazzurri il Gaetano Scirea Bertinoro, compagine che non ha niente da chiedere agli ultimi 40’ della stagione. Capitan Massimo Farioli e compagni vogliono chiudere con un successo il campionato, che significherebbe chiudere al sesto posto la stagione regolare e affrontare, da domenica 28, la terza della classe (adesso Imola) nel primo turno dei play off. Coach Furlani darà spazio a tutti, anche se avrà Mandic ancora non al 100% della condizione fisica. Avere qualcosa d’importante da tutti risulterà decisivo ai fini della vittoria finale. “Affronteremo chi è già salvo e fuori dai play off – dice il vice coach dei biancazzurri Mattia Campi -. Bertinoro è una squadra capace di fare scalpi importanti soprattutto quando gioca tra le mura amiche, invece in trasferta fatica un po’ di più, anche perché viene da quattro partite priva del suo playmaker titolare Frigoli, sostituito dal giovane Rossi, che non sta assolutamente sfigurando con ottime percentuali al tiro dalla lunga distanza; a completare il pacchetto esterni ci sono le ali fisiche Ravaioli e Ricci e per quanto riguarda il pitturato c’è Bracci, ottimo lungo fisico con buone movenze spalle a canestro. Dal canto nostro, dopo la buona prova di Castel Guelfo e play off acquisiti matematicamente, siamo a giocarci la sesta o la settima posizione per andare a incrociare in caso di vittoria Imola o in caso di sconfitta molto probabilmente Bologna Basket 2016. Con Mandic ancora ai box per sciatalgia ci stiamo allenando con buono spirito di squadra in un discreto clima. Sicuramente vogliamo chiudere una stagione che è stata di alti e bassi con una vittoria per poi concentrarsi sui play off partita dopo partita, senza darsi obiettivi precisi anche perché l’obiettivo stagionale erano i play off e quello è stato centrato pienamente”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
146 queries in 2,576 seconds.