2G VASSALLI A FIORENZUOLA

Ci si gioca il quarto posto

Per la 2G Vassalli del coach Adriano Furlani prima di due trasferte consecutive. Capitan Massimo Farioli e compagni domenica pomeriggio (ore 18) saranno di scena sull’ostico campo di Fiorenzuola d’Arda, per affrontare i padroni di casa reduci dal netto ko sul parquet dell’L.G.Competition. A cinque gare dalla chiusura della regular season, il match di domenica in terra emiliana assume connotati davvero importanti, anche perché un successo garantirebbe ai biancazzurri di portarsi al quarto posto della classifica. L’eventuale vittoria a Fiorenzuola farebbe guardare alla gara a Rimini di domenica 24 con maggiore tranquillità. Durante la settimana in casa estense si è lavorato sodo, con l’obiettivo di limare gli errori che durante il primo parziale dell’ultima gara contro Anzola non sono mancati. A Fiorenzuola l’approccio alla gara risulterà importante ai fini della vittoria finale, così Davico (“fresco” di matrimonio con Valeria) e compagni vorranno centrare due punti che varrebbero davvero doppio.
“Domenica incontreremo in un’ostica trasferta in quel di Fiorenzuola la compagine gialloblù con la possibilità, in caso di vittoria, di agganciare il quarto posto in classifica – le parole della vigilia dell’assistant coach biancazzurro Mattia Campi -. Partita importante e difficile, che dobbiamo affrontare liberi da pressioni inutili e giocandocela a viso aperto come successe all’andata. Ricordiamoci che Fiorenzuola è la finalista dell’anno scorso ed ha mantenuto la maggior parte di quell’organico, molto rodato per la categoria e abituato a giocare assieme. Fiorenzuola ha dei singoli di ottimo livello, come le guardie Lottici, Galli e Colonnelli e, per quanto riguarda il pacchetto lunghi, Sprude, Dias e Sabbadini. Noi giocheremo tutte le frecce al nostro arco, in settimana si è lavorato sui dettagli recuperando anche i vari acciacchi della scorsa settimana”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
139 queries in 1,942 seconds.