A Ferrara, lo stipendio medio è pari a 1.316 euro

blocco stipendi pubbliciI ferraresi guadagnano mediamente 1.316 euro al mese.

A sostenerlo è un’indagine dell’Osservatorio statistico dei Consulenti del lavoro su microdati ISTAT e si riferisce alla retibuzione netta media mensile degli occupati alle dipendenze (15-64 anni) per provincia nell’anno 2016.

La provincia estense si colloca 43esima sulle 110 italiane. Bolzano è la città con la migliore retribuzione media: 1.476 euro mensili, a cui seguono i 1.471 di Varese ed i 1.456 di Monza-Brianza. Bologna è la provincia emiliana più alta in classifica: sesta a livello nazionale con 1.424 euro.

Complessivamente, il nord-Italia è la parte del nostro Paese con gli stipendi migliori, mentre è il centro-sud ad ottenere i risultati più bassi. Fa parte del centro-Italia, tuttavia, la provincia con il dato minore in assoluto. Si tratta di Ascoli Piceno, dove la media mensile è di soli 925 euro al mese. La stessa indagine evidenzia inoltre un dato positivo per l’Emilia Romagna: a Bologna, il 66,5% delle donne svolge un’attività, collocando il capoluogo regionale al primo posto assoluto tra le province con maggior occupazione femminile.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
146 queries in 1,621 seconds.