Al via il progetto ‘Sono Ancora Io’, percorso innovativo di riabilitazione dopo la malattia. Presentazione nella sede de ‘Il Mantello’

SONO ANCORA IOSabato 29 aprile alle 11 nella sede de “Il Mantello”, in via Mura di Porta Po 9 a Ferrara, è in programma la festa di presentazione del progetto “S.A.I., Sono Ancora Io” promosso dalla Cooperativa Sociale Riabilitare con la collaborazione del Comitato di Ferrara dell’ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) e delle associazioni Viale K e Il Mantello.

Il progetto S.A.I., “lo Yoga e la Parola” viene realizzato grazie a un contributo offerto dalla Fondazione Susan G. Komen, Italia, organizzazione senza scopo di lucro che opera dal 2000 nella lotta dei tumori al seno. I tumori del seno rappresentano le neoplasie maligne più frequenti fra le donne di tutte le età e la principale causa di morte nella popolazione femminile oltre i 35 anni.

Ogni anno in Italia si registrano oltre 47.000 nuovi casi, una nuova diagnosi ogni 15 minuti. Una donna su nove sviluppa un tumore del seno nel corso della vita, con gravi ricadute sulle famiglie e sul mondo del lavoro.Nel corso del progetto, che durerà da maggio a novembre, un gruppo di 11 donne operate al seno, iscritte all’Associazione ANDOS, si incontrerà nei locali di nuova ristrutturazione messi a disposizione dall’Associazione Viale K in via Mura di Porta Po.

Saranno condotte da uno psicoterapeuta e da una fisioterapista insegnante di Yoga in un percorso esperienziale innovativo nella sua formula che congiungerà le tecniche dello Hatha Yoga (Asana, Respirazione, Silenzio) e la Parola-che-Cura della psicoterapia per acquisire nuovi strumenti per affrontare, contenere ed elaborare l’esperienza dolorosa e traumatica della malattia.

La Cooperativa Sociale Riabilitare è nata nel 2014 per offrire alla popolazione del nostro territorio una idea di riabilitazione basata anche sulla valorizzazione dei suoi aspetti sociali inclusivi e comunitari. Opera quindi al domicilio delle persone e a fianco della vivace realtà del mondo del volontariato. Ha al suo attivo inoltre un progetto in fase sperimentale con l’Azienda Sanitaria Locale grazie al quale dal novembre 2016 già una cinquantina di persone sono state assistite e riabilitate a casa in regime di convenzione.

Il progetto SAI si colloca pienamente nella mission della cooperativa innestandosi su una collaudata collaborazione con l’associazione ANDOS che da più di 30 anni a Ferrara offre alle donne operate al seno riabilitazione e supporto psicologico. La consuetudine della Cooperativa Sociale Riabilitare a fare rete con il mondo associativo ha poi portato al coinvolgimento dell’associazione Viale K e de Il Mantello.Il progetto SAI ha ottenuto il patrocinio del Comune di Ferrara e dell’AUSL.

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,148 seconds.