Allevamento abusivo a Viconovo, sequestrati 34 cani in pessime condizioni – VIDEO

34 cani malnutriti e in condizioni di gravi carenza igieniche, ma anche di spazio e senza cure veterinarie.

È quanto hanno trovato gli uomini della Polizia Provinciali che sono intervenuti presso un allevamento abusivo a Viconovo.

Gli agenti hanno perquisito il casolare presso il quale era stato allestito e hanno sequestrato, così come disposto dalla Procura di Ferrara, i 34 cani. Denunciato invece il proprietario della struttura, un 47enne di Ferrara che deve rispondere del reato di detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura e produttive di gravi sofferenze.

nell’allevamento, si legge nella nota della Polizia Provinciale, sono state riscontrate condizioni di gravi carenze dell’alimentazione degli animali e dell’igiene, con pregiudizio per la salute e per la tutela dei cani, condizioni microclimatiche inadeguate per animali di giovane età, privandoli così di adeguati stimoli sensoriali e sociali, necessari per un corretto sviluppo psico-fisico e per l’assenza di cure veterinarie periodiche o comunque opportune in caso di necessità.

Assieme agli agenti sono intervenuti anche Veterinari Ufficiali del Servizio Veterinario ed ora i cani, 3 Volpino di Pomerania, 20 Alaskan Malamute e 11 Pastori Shetland si trovano presso il Canile municipale di Ferrara, il Canile della Lega Nazionale Difesa del Cane Ferrara, il Canile intercomunale di Portomaggiore.

Per chi vorrà prendere in affidamento i cani, dopo gli accertamenti sanitari che sono in corso e nel rispetto della normativa e previa sottoscrizione del consenso informato potrà chiamare lo 0532-299979 al Comando della Polizia Provinciale dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

One Comment

  1. Sarei interessata sia x un malamute che x un schetland sono un amante di queste razze e ne ho già 2 una femmina di schetland mi è morta 3 anni fa e ora mi è rimasto il maschio che ha 13 anni e ho una femmina dialamute di 11 anni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
141 queries in 1,214 seconds.