Approvato il piano del Comune di Ferrara per i prossimi 5 anni

consiglio_comunale_ferrara

Nella riunione di lunedì pomeriggio 21 luglio in residenza municipale, il Consiglio comunale presieduto dal consigliere Girolamo Calò, ha discusso in apertura di lavori sulle Linee programmatiche del Sindaco, illustrate nella seduta del 7 luglio (atto che non prevede votazione) e sul DUP, il Documento Unico di Programmazione, presentato lunedì scorso all’Assemblea dall’assessore Luigi Marattin.

Sono intervenuti i consiglieri Morghen (M5S), Tosi (Pd), Vitelletti (Pd), Zardi (FI), Fiorentini (Sel), Vignolo (Pd), Bazzocchi (M5S), Facchini (Pd), Fornasini (FI), Rendine (Gol), l’assessore Merli, Guzzinati (Pd), Anselmi (FI),Finco (Pd), Cavicchi (LN Padania),Talmelli (Pd), Peruffo (FI), assessore Marattin, Bertolasi (Pd), Corazzari (Pd), Bova (Fc) e il sindaco Tagliani; in chiusura di dibattito sono intervenuti sulle Linee programmatiche e per dichiarazione di voto sul DUP i capigruppo Rendine (Gol), Anselmi (FI), Vitellio (Pd), Fiorentini (Sel), Morghen (M5S), Cavicchi (LN Padania) e Bova (Fc).

Il DUP è stato approvato dall’Assemblea a maggioranza (a favore Pd, Fc Sel contrari FI, Gol, M5S, LN Padania). I Gruppi consiliari, in accordo con il presidente del Consiglio comunale Calò, hanno stabilito di rinviare a una nuova seduta fissata per mercoledì 23 luglio alle 15.30 la discussione e votazione delle due delibere dell’assessore Marattin: la prima, relativa alla Modifica del Regolamento IUC-TARI, la seconda riguardante sempre IUC-TARI – Adozione delle tariffe TARI 2014 – Approvazione di variazione di Bilancio di Previsione 2014.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
141 queries in 1,149 seconds.