ARIOSTO: la prima di Manfredini, Ottani, Travagli

Le emozioni delle giovani per il viaggio in Sicilia

La prima volta non si scorda mai. Per Emma Travagli, Sara Ottani ed Angelica Manfredini la trasferta di Erice sarà difficile da dimenticare.
Per Emma Travagli, ala sinistra classe ‘2004 il match in terra Siciliana ha segnato l’esordio assoluto, a soli 16 anni, in Serie A1. Prima volta, non a livello di presenze bensì nella classifica marcatori per la classe ‘2002 Sara Ottani e per la pivot classe ‘2003 Angelica Manfredini.
Una generazione in piena crescita, ormai stabilmente nell’orbita della prima squadra, che ha completato tutto il percorso di formazione nella “cantera” dell’Ariosto sino a ritagliarsi un ruolo di leadership nella seconda squadra, militane nel campionato di Serie A2.
Una soddisfazione piena per la società che vede premiata la sua scelta pluridecennale di puntare fortemente sul proprio settore giovanile e sul territorio ferrarese, storicamente sempre molto legato alla disciplina della pallamano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
148 queries in 2,225 seconds.