Ascom Comacchio: “Costruire tavolo coordinamento per gestire post emergenza”

IMG-20150206-WA0021

“Ora è indispensabile essere rapidi e tempestivi”: Gianfranco Vitali, presidente di Ascom Comacchio ritorna sul tema maltempo che ha flagellato Comacchio ed i suoi Lidi la scorsa settimana.

“E’ necessario costruire un tavolo di confronto che metta insieme il Pubblico (Regione, Province e Comuni), le Associazioni di categoria del  ricettivo, delle stabilimenti balneari insomma di chi si  occupa del turismo e del terziario: questa situazione deve essere affrontata in modo coordinato coinvolgendo tutti gli attori del mondo economico ed associativo. Lo scopo è gestire con efficacia e con rapidità gli interventi ora soprattutto che la Regione ha stanziato fondi per fare fronte all’emergenza. E’ importante segnalare tutti danni subiti sia ai beni immobili ma anche mobili (arredi, impianti).

La stagione turistica 2015 – prosegue Vitali – è alle porte e dobbiamo inoltre evitare che la burocrazia diventi l’ennesimo calvario per i nostri operatori. Ripeto il fattore tempo è fondamentale. Non c’è davvero un minuto da perdere”. A questo proposito Ascom Confcommercio ricorda ai suoi associati di provvedere il prima possibile gli uffici dell’Associazione (0533.31.1111 – [email protected]) per verificare tutti ti gli strumenti regionali finanziari, associativi atti a sostenere le imprese che abbiano subito uno stop dagli eventi legati al maltempo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
139 queries in 1,150 seconds.