Auto: Biagi spera a Vallelunga

05/10/2012 – Dopo una pausa di quasi tre mesi la Superstars Series torna in pista da domani a Vallelunga per il terz’ultimo round della stagione, valido sia per il Campionato Italiano che per la Serie Internazionale. L’appuntamento romano è tradizionalmente uno dei più attesi dagli appassionati, che nelle ultime stagioni hanno sempre affollato numerosi le tribune e che anche quest’anno potranno scaricare gratuitamente il free ticket da www.superstars.it.

Thomas Biagi arriva sul tracciato capitolino al secondo posto nella classifica della serie tricolore, staccato di sole tre punti da Johan Kristoffersson (Audi), mentre sul fronte internazionale il suo gap da Vitantonio Liuzzi (Mercedes) ammonta a ventidue lunghezze. Per il campione bolognese del Team BMW Dinamic la lotta per i due titoli rimane quindi aperta in una sfida che si preannuncia quanto mai interessante e che prelude ai rounds conclusivi di Pergusa e Sentul, dove con ogni probabilità verranno assegnati prima il titolo italiano e poi quello internazionale.

Thomas Biagi:
“Vallelunga è un circuito dove torno sempre volentieri: nel 2010 davanti a oltre 30.000 spettatori conquistai il titolo italiano Superstars e sono sicuro che anche in questa occasione lo spettacolo sarà di altissimo livello; a questo si aggiunge il grande piacere per il debutto di Giancarlo Fisichella, che ritroverò in pista dopo aver condiviso in passato parte della nostra esperienza in Formula 3.
Le due gare di domenica saranno fondamentali per la classifica: nel Campionato Italiano in particolare il mio gap dalla leadership è minimo, ma le Mercedes saranno difficili da contrastare nei rettilinei mentre nel misto le Audi faranno probabilmente la differenza. Temo quindi che per le BMW non sarà facile, ma faremo in ogni caso del nostro meglio”.

Il programma del weekend

Sabato 6 Ottobre 2012
10.35 – 11.05: Prove libere 1
14.50 – 15.20: Prove libere 2
17.35 – 18.05: Prove ufficiali

Domenica 7 Ottobre 2012
11.15: Gara 1
16.15: Gara 2

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,644 seconds.