Bocconi per cani sospetti: potrebbero essere avvelenati

Padroni dei cani allarmati dopo l’uscita di notizie sulla possibile presenza di bocconi avvelenati. Tanto che questa mattina nel sottomura di viale IV novembre, per colpa anche del caldo asfissiante, di cani a passeggio non c’erano.

Qui, giovedì pomeriggio, sono stati trovati alcuni bocconi sospetti, lasciati da una persona per ora sconosciuta. Dopo che alcuni cittadini hanno segnalato l’episodio alla Polizia municipale di Ferrara, i vigili sono intervenuti insieme agli addetti del servizio disinfestazione dell’Amsefc.

La zona è stata subito ripulita dalle esche che ora saranno analizzate per accertare la loro pericolosità. All’inizio della prossima settimana capiremo se si tratta di bocconi avvelenati.

Se così fosse, si tratterebbe di una vicenda preoccupante. Bocconi sospetti sono stati trovati anche nell’area sgambamento cani di viale Krasnodar, chiamato il “Parco della fedeltà”. Qui decine di cani ogni giorno vengono a correre insieme ai padroni.

Ma c’è anche chi, dicono i residenti, viene alla mattina presto e crea disturbo alla quiete. Le esche, trovate circa un mese fa, sono ancora al vaglio degli addetti.

“Se i bocconi saranno avvelenati e venisse scoperto il colpevole”, ha detto il presidente di Circoscrizione 2, Fausto Facchini, “sarò io il primo a riferire il suo nome pubblicamente”.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=636fe6a8-6b32-4968-ab22-89350107da0f&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
133 queries in 1,115 seconds.