Bondi sconfitta dalla capolista, risorge la Baltur

Il cuore non basta. Torna a casa con molti elogi ma senza punti, una Bondi che pur priva di Campbell ha tenuto testa alla Fortitudo Bologna fino all’intervallo, per poi cedere alla capolista con il punteggio di 91-79. Per la Bondi miglior marcatore Ganeto con 19 punti, molto positivo anche capitan Fantoni con 13 e altrettanti rimbalzi, bene anche Swann con 15.
Chi invece è riuscita a compiere l’impresa è la Baltur Cento, che si è imposta in trasferta a Mantova in una sorta di ultima spiaggia con il punteggio di 78-72. I biancorossi interrompono così l’interminabile serie negativa, rilanciandosi decisamente nella corsa per evitare la retrocessione. Per la Baltur decisivo nel finale Tyshawn Taylor autore di 24 punti, ma grande partita anche di Gasparin con 16 e Benfatto con 13.
Molto bene anche le ragazze della Meccanica Nova Vigarano, che ribaltando il punteggio della gara d’andata, eliminano Empoli con un eloquente 80-68,superando così il primo turno dei play off, guadagnandosi i quarti di finale, dove affronteranno Schio. Top scorer per Vigarano Bolden con 22 punti, bene anche Miccoli con 20 e Bocchetti con 16.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
147 queries in 1,686 seconds.