Carlo Bononi: ultimo sognatore dell’Officina ferrarese – VIDEO

E’ dedicata a Carlo Bononi, uno dei grandi protagonisti della pittura del ‘600, la mostra monografica di autunno-inverno di Palazzo dei Diamanti, promossa e organizzata da Ferrara Arte.

Un artista da riscoprire, emulo di Tintoretto e di Caravaggio, molto ammirato da artisti del suo tempo, come Guercino e Guido Reni, dice Maria Luisa Pacelli, direttrice delle Gallerie civiche di Arte moderna e contemporanea, mentre Massimo Maisto, assessore alla Cultura del Comune di Ferrara, sottolinea il progetto di ricerca e di riscoperta dell’arte e della cultura del ‘600 ferrarese, sotteso al percorso espositivo.

In un palazzo dei Diamanti ancora in fase di restyling , il percorso della mostra si articola dieci sale, ma continua negli affreschi di Santa Maria in Vado, cui è dedicata una sezione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
128 queries in 1,717 seconds.