Bullismo a scuola, due 16enni denunciati nel basso ferrarese

bullismoFurti, estorsioni e rapine di piccole somme di denaro. Questi i reati che hanno fatto scattare la denuncia verso due 16enni basso ferrarese che, dall’inizio dell’anno scolastico, avrebbero compiuto atti di bullismo contro almeno tre coetanei.

Ad indagare sono stati i carabinieri di Portomaggiore dopo una segnalazione dalla Direzione della scuola frequentata dai ragazzi che, tramite le insegnanti, hanno messo in luce il disagio tra le vittime.

carabinieri portomaggioreIl Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile ha subito avviato le indagini del caso, dalle quali è emersa la piena responsabilità dei minorenni. E’ scattata quindi la denuncia in stato di libertà alla Procura per i Minorenni di Bologna per i due 16enni, mentre un giovane è stato segnalato in quanto non ancora 14enne.

I tre minorenni, oltre alla legge, dovranno rispondere anche alla Direzione Scolastica che prenderà seri provvedimenti nei loro confronti, per evitare in futuro questi comportamenti

Molto importante, spiegano i militari, è stata l’efficacia dello scambio di informazioni tra la Scuola e le Forze dell’Ordine, di fronte ad ogni atto di bullismo, che spesso può trasformarsi in gravi reati come furto, estorsione e rapina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
133 queries in 1,571 seconds.