C.A.I.: in bici da Misurina a Calalzo

Si aprono le iscrizioni per l’escursione di domenica 30 giugno

Domani sera, martedì 11 giugno, presso la sede CAI in Viale Cavour 116, i direttori di gita Fabrizio Ardizzoni e Michele Malservigi apriranno le iscrizioni alla cicloescursione nel cuore delle Dolomiti, prevista per il 30 giugno.
La comitiva partira’ da Misurina, al cospetto delle Tre cime di Lavaredo, dei Cadini e del Sorapiss, e percorrera’ la lunga discesa verso Auronzo di Cadore, sulla nuova pista ciclabile.
Oltrepassato il comune ladino, una successione di saliscendi condurra’ il gruppo verso Lorenzago e Lozzo, costeggiando il lago di Calalzo sulla sinistra del Piave.
Questa zona e’ circondata da suggestivi massicci dolomitici, le Marmarole, il Bosconero e l’Antelao solo per citarne alcuni, e fa parte della Magnifica Comunita’ di Cadore, istituzione di origine medievale che si reggeva sugli Statuti cadorini, che attualmente raggruppa tutti i comuni del Cadore, con finalità di conservazione dell’identita’ culturale della zona e delle sue risorse ambientali.
Il punto di arrivo sara’ infine Calalzo, che e’ anche il collegamento con la Lunga Via delle Dolomiti, la ciclopista che porta a Dobbiaco, realizzata sul percorso della ex ferrovia che collegava Trentino e Veneto.
La partenza e’ prevista alle 6 e il rientro attorno alle 20.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
141 queries in 2,536 seconds.