Ferrara: calci e pugni al padre per dieci euro, arrestato 35enne del forese

Ha minacciato ed aggredito con calci e pugni il proprio padre per farsi dare 10 euro ma è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinier. A finire nei guai un 35enne, M.A. le iniziali, residente a San Bartolomeo in Bosco, pregiudicato, che da tempo manteneva lo stesso comportamento violento estorcendo al padre, nel corso degli anni, circa 2mila euro.

L’anziano, che aveva già denunciato alla stazione dei carabinieri la condotta del figlio, è stato accompagnato dal personale del 118 al pronto soccorso dell’ospedale S.Anna di Cona. Mentre il 35enne si trova agli arresti domiciliari, per tentata estorsione, dove sta attendendo il giudizio direttissimo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,697 seconds.