Carnevale Rinascimentale a Ferrara, la festa di domenica – VIDEO

Ferrara saluta il Carnevale Rinascimentale.

Tanti i turisti in città in occasione dell’appuntamento con la storia e la cultura del ‘400 e del ‘500, avente quest’anno come tema le nozze tra Eleonora d’Aragona e il Duca Ercole I d’Este. La rievocazione dei festeggiamenti nuziali della prima duchessa di Ferrara Eleonora d’Aragona e del duca Ercole I d’Este, ha chiuso, domenica 26 febbraio il ricco programma di eventi del Carnevale Rinascimentale di Ferrara.

Un evento che nel pomeriggio, in Piazza Municipale, ha catapultato i visitatori nei fasti di corte e nella cultura del ‘400 e ‘500 già a partire dallo spettacolo d’armi a cura dell’Ente Palio che ha rievocato la festa di matrimonio dei regnanti ferraresi. Ultimo appuntamento di una giornata piena di incontri e di attività, tra laboratori ludico-didattici per bambini in Castello Estense, al Museo di Storia Naturale e a Palazzo Schifanoia.

carnevale rinascimentaleVisite guidate e animate aventi come tema il “Rinascimento in maschera”, La Corte delle donne” e “L’Ariosto Furioso”. E poi banchetti a menù rinascimentale in Castello e nella Contrada di San Benedetto. Al mattino, dalle 10.30, al Museo Archeologico di via XX Settembre si è svolta la conferenza sul “Carnevale Etrusco” curata dalla direttrice Paola Desantis. Di seguito i concerti di canti e balli rinascimentali a cura del Conservatorio G. Frescobaldi in collaborazione con l’Associazione Aminta, e una visita guidata dal tema “Feste e ritualità a Spina, tra Greci ed Etruschi”.

A Casa Romei, in via Savonarola, 28, al mattino, con il Rinascimento in maschera si è svolto una visita guidata animata per rivivere la vita briosa dell’epoca al palazzo. Nel pomeriggio la sfilata moda per bambini, a favore della fondazione Telethon organizzato dalla nuova associazione Crocerossine di Italia, presieduto da Paola Veronesi, che ha provveduto a dotare Casa Romei di rampe per i disabili

Nella Caffetteria del Castello Estense, domenica pomeriggio, si è potuto sorseggiare “Un thé con Eleonora d’Aragona, colei che fu duchessa”. Tutti i Musei Civici del Comune di Ferrara in occasione del Carnevale Rinascimentale sono rimaste aperti gratuitamente per tutto il week end. Ultimo giorno anche per il Villaggio di Carnevale aperto fino a sera in piazza Trento e Trieste.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,174 seconds.