AREA 4 [Il Delta]

Venditori abusivi: ennesimo sequestro ai lidi

Venditori abusivi: ennesimo sequestro ai lidi

Non accenna a battute d’arresto l’attività di controllo della Polizia Municipale, per contrastare l’abusivismo commerciale sulla costa. Questa mattina, alle ore 10.30, durante il pattugliamento appiedato dell’area di mercato del Lido degli Scacchi, gli agenti scorgevano un venditore abusivo che, alla vista delle divise, ha tentato di darsi alla fuga. Gli agenti pertanto inseguivano il fuggitivo, bloccandone la fuga poco distante. Nel tentativo di...

di · 31/07/2018 15:57 · AREA 4 [Il Delta], Cronaca, Provincia
La vita del pescatore nella sacca di Goro – VIDEO

La vita del pescatore nella sacca di Goro – VIDEO

Un viaggio all’interno di uno dei paesaggi più belli e particolari della provincia di Ferrara. E’ la sacca di Goro dove questa mattina le nostre telecamere sono state insieme a due dei 1500 pescatori che tutti i giorni producono il 15% del settore acquacolturale italiano.     Tutti i giorni di tutto l’anno, è questo che fanno i pescatori di Goro, nelle zone della sacca denominate “orti”, dove si trova l’oro di un territorio naturalistico...

di · 21/07/2018 19:29 · AREA 4 [Il Delta], Cronaca, Provincia
Il rogo iniziato sabato 14 luglio

Incendio ex Falco, emergenza sta rientrando. Sindaco revoca ordinanza

Starebbe rientrando l’emergenza a Codigoro, dove una settimana fa scoppiò l’incendio nella ditta Kastamonu a Pomposa. Il sindaco ha revocato l’ordinanza che consigliava di tener chiuse le finestre e l’azienda Usl di Ferrara ha detto che i dati delle analisi sono rassicuranti. L’ordinanza che consigliava di tener le finestre chiuse o di lavare bene i prodotti dell’orto prima di consumarli è stata revocata. A prendere questa decisione...

di · 21/07/2018 15:59 · AREA 4 [Il Delta], Provincia
Il ricordo dell’agente scelto Bellotti, a 20 anni dalla scomparsa

Il ricordo dell’agente scelto Bellotti, a 20 anni dalla scomparsa

Oggi, al parco Bellotti di Codigoro, si è tenuta la commemorazione del ventennale della morte dell’agente scelto Sandro Bellotti, avvenuta appunto il 20 luglio 1998, in autostrada A/13, durante il rilievo di un incidente stradale. Mentre l’Agente Scelto effettuava i rilievi di rito, dopo aver dato assistenza ai feriti coinvolti nell’incidente stradale, veniva travolto da un autoveicolo. Bellotti è morto a soli 27 anni: vani i tentativi di salvarlo. Da quel giorno,...

di · 20/07/2018 16:30 · AREA 4 [Il Delta], Cronaca
Il rogo iniziato sabato 14 luglio

Incendio all’ex Falco, i rifiuti bruciano da giorni: interviene la politica

Il rogo alla ex Falco di Codigoro continua a bruciare e si prevede che andrà avanti per settimane. Iniziato sabato scorso, a prendere fuoco circa 180 mila metri cubi di legname e scarti, enorme cumulo di rifiuti nell’area dietro allo stabilimento in ristrutturazione. I vigili del fuoco hanno lavorato senza sosta per mettere in sicurezza il perimetro e poi, a sostituirli, sono arrivati operai di una ditta specializzata, contattata dai proprietari dello stabile. Una...

di · 19/07/2018 18:02 · AREA 4 [Il Delta], Attualità, Provincia
Abusivi in spiaggia, continua la lotta all’annoso fenomeno

Abusivi in spiaggia, continua la lotta all’annoso fenomeno

Un nuovo colpo è stato inferto, dalla Polizia Municipale di Comacchio, all’annoso fenomeno del mercato illegale sul litorale. Al culmine di due distinte operazioni effettuate, l’una nella serata di mercoledì 18 luglio scorso e la seconda, nella mattinata di oggi, giovedì 19 luglio, è stata sequestrata merce contraffatta e merce priva di qualsiasi certificazione CEE. Nello specifico, durante il servizio di pattugliamento serale delle Zone a Traffico Limitato...

di · 19/07/2018 17:38 · AREA 4 [Il Delta], Cronaca
Il rogo iniziato sabato 14 luglio

Incendio a Codigoro: misure precauzionali nel raggio di 5 km. Analisi Arpae in corso

A quattro giorni dell’immenso incendio nella ditta Kastamonu Italia (ex-Falco) di Pomposa, il sindaco di Codigoro ha adottato misure precauzionali in attesa che Arpae dia dei dati certi sull’eventuale presenza di sostanze inquinanti e dannose. Misure precauzionali a tutela della salute pubblica, entro il raggio di 5 chilometri attorno all’incendio scoppiato sabato all’interno della ditta Kastamonu Italia (ex-Falco) di Pomposa. Sono quelle adottate...


 
218 queries in 2,681 seconds.