PRIMO PIANO

Monticelli di Mesola: minaccia di morte la madre con fucili da caccia, denunciato 51enne ***VIDEO***

Monticelli di Mesola: minaccia di morte la madre con fucili da caccia, denunciato 51enne ***VIDEO***

Un 51 enne di Monticelli di Mesola, questa mattina si è barricato in casa con otto fucili da caccia, regolarmente denunciati, arrivando a minacciare di morte la madre, che lo era andato a cercarlo a casa preoccupata del fatto che non si fosse presentato all’appuntamento con un amico. La donna ha chiesto aiuto ai carabinieri che si sono immediatamente attivati circondando la casa e chiamando in causa un negoziatore per dialogare con l’uomo che probabilmente era sotto...

di · 18/10/2018 18:49 · PRIMO PIANO
IL LAVORO POSSIBILE, nuovi modelli,  nuove competenze,  nuove tutele.

IL LAVORO POSSIBILE, nuovi modelli, nuove competenze, nuove tutele.

5 ottobre 2018 Ferrara – Festival di Internazionale Generazioni Legacoop e Giovani Imprenditori Cooperativi di Confcooperative Emilia Romagna Uno dei primi appuntamenti in calendario nei giorni di Internazionale a Ferrara è stato l’evento “Il lavoro possibile, nuovi modelli di lavoro, nuove competenze, nuove tutele”, che si è tenuto in Sala Arengo, il 5 ottobre scorso , giorno di apertura del Festival. Promosso dai Giovani Imprenditori di Confcooperative Emilia-Romagna...

di · 18/10/2018 9:06 · Attualità, PRIMO PIANO
Aggressione con machete al Gad: altri due arresti

Aggressione con machete al Gad: altri due arresti

La Polizia di Stato di Ferrara ha arrestato altre due persone responsabili del tentato omicidio di un 26enne nigeriano avvenuto lo scorso 30 luglio a Ferrara. Le indagini dei poliziotti della squadra mobile hanno permesso di accertare che i due hanno partecipato alla violenta aggressione ai danni di un loro connazionale ridotto in fin di vita a colpi di machete. Gli indagati di 25 e 28 anni sono noti per essere pusher gravitanti nell’area GAD di Ferrara, zona intorno...

di · 17/10/2018 18:40 · PRIMO PIANO
Ancora violenze sulle donne: rompe il naso e provoca un trauma cranico alla ex

Ancora violenze sulle donne: rompe il naso e provoca un trauma cranico alla ex

Ancora un caso di violenza sulle donne a Ferrara, l’ennesimo. Avrebbe picchiato violentemente la ex, tanto da fratturarle le ossa nasali e provocarle un trauma cranico, più contusioni multiple. E’ quanto avrebbe provocato all’ex compagna, dopo una delle varie aggressioni, un 43enne di Berra con precedenti con la giustizia a cui, oggi i carabinieri, è stata applicata la misura coercitiva del divieto di avvicinamento all’abitazione della persona offesa,...

di · 16/10/2018 16:41 · PRIMO PIANO
Tumori femminili: ottobre mese della prevenzione e della sensibilizzazione

Tumori femminili: ottobre mese della prevenzione e della sensibilizzazione

Anche quest’anno l’ Ottobre Rosa, il mese della prevenzione istituito a livello mondiale per ricordare a tutte le donne l’importanza di uno stile di vita sano e della diagnosi precoce per sconfiggere il tumore al seno, propone numerose iniziative di sensibilizzazione. A promuoverle insieme alle aziende sanitarie, all’Amministrazione comunale, Assessorato alla persona, Commissione Pari Opportunità, le Associazioni femminili e il volontariato. In primo...

di · 11/10/2018 14:30 · PRIMO PIANO, Salute
Two famous falling towers Asinelli and Garisenda in the morning, Bologna, Emilia-Romagna, Italy

Prende il via la settimana della cultura “EnERgie Diffuse”

Parte la settimana della cultura che in Emilia-Romagna prende il nome di EnERgie Diffuse, in programma dal 7 al 14 ottobre con oltre 400 eventi. L’inaugurazione ufficiale è domenica alle 18 in piazza Maggiore a Bologna con una festa che coinvolgerà 18 gruppi di bande, cori e scuole di musica, per una ‘reunion’ da guinness con 800 musicisti, al termine di diversi percorsi nel centro città. Poco prima, alle 17.30, gli interventi degli assessori alla cultura...

di · 05/10/2018 11:53 · PRIMO PIANO
Ponte sul Po: forse l’apertura già martedì 9 ottobre

Ponte sul Po: forse l’apertura già martedì 9 ottobre

L’apertura del ponte sul Po potrebbe essere anticipata di due giorni rispetto alla data prevista di giovedì 11 ottobre. A comunicarlo, in maniera ufficiosa, è l’assessore ai lavori pubblici Aldo Modonesi attraverso un post su Facebook. “Anche qui ci siamo, pare…” è il titolo del post a cui segue un immagine del ponte (che riportiamo) a lavori pressochè terminati. In un commento, l’assessore specifica che l’ufficialità vi sarà...

di · 04/10/2018 15:43 · PRIMO PIANO

 
177 queries in 1,172 seconds.