Le Rubriche: 1 Minuto DiVino

Il vino della Serenissima riportato in vita grazie all’analisi del DNA

Il vino della Serenissima riportato in vita grazie all’analisi del DNA

Scoprire l’origine, la provenienza e le caratteristiche delle antiche viti presenti in Laguna, campionarle e propagarle per dare vita a impianti che costituiscano una banca genetica delle varietà ricavate dallo studio. E’ questo l’ambizioso progetto del Consorzio Vini Venezia avviato nel 2010 insieme all’Università di Padova e Milano, il CRA-Vit di Conegliano e altri soggetti e già arrivato al traguardo di 68 piante campionate. L’identificazione...

di · 02/12/2014 6:30 · Le Rubriche: 1 Minuto DiVino
Made in Italy a rischio causa maltempo

Made in Italy a rischio causa maltempo

Crolla la produzione degli alimenti Made in Italy alla base della dieta mediterranea che fanno segnare un calo che va dal 35 per cento per l’olio di oliva al 15 per cento per il vino fino al 4 per cento del grano duro destinato alla pasta, ma cala anche il raccolto di ortofrutta sotto gli effetti del maltempo. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti presentata in occasione della Giornata del ringraziamento, nella quale viene fatto il bilancio agricolo...

di · 09/11/2014 10:20 · Le Rubriche: 1 Minuto DiVino
Le specialità ferraresi a tavola con le Arti

Le specialità ferraresi a tavola con le Arti

  “In tavola con le Arti” è il titolo della serata evento, organizzata dall’Associazione professionale cuochi italiani, in collaborazione con Cna ed Ecipar, Associazione Giulia e Strada dei vini e dei sapori per lunedì 27 ottobre, a partire dalle ore 19, al Circolo negozianti di palazzo Roverella a Ferrara. L’iniziativa, alla sua seconda edizione, coincide con la conclusione del corso di aggiornamento professionale Ecipar per operatori della ristorazione ed...

Cina e Russia in prima fila per acquistare il vino italiano

Cina e Russia in prima fila per acquistare il vino italiano

  Il viono italiano continua ad andare forte negli Usa, che contribuisocno alla più alta percentualer di esportazioni, ma ora va forte anche in Cina e Russia. In particolare, vanno forte i bianchi con bollicine, primo fra tutti il Prosecco, vero simbolo di ‘stile italiano’.     Sono alcuni dei dati di Wine Monitor, l’osservatorio di Nomisma, presentati al forum “Il futuro del vino (e il vino del futuro)”, nell’ambito di Taormina Gourmet. Negli...

di · 22/10/2014 7:00 · Le Rubriche: 1 Minuto DiVino
Il vino italiano conquista anche i manga giapponesi

Il vino italiano conquista anche i manga giapponesi

Il vino italiano conquista anche i manga giapponesi: ne dà notizia Montalcino News, testata specializzata nella valorizzazione della città del Brunello. Proprio il Brnello di Montalcino è protagonista, insieme ad altri vini italiani, francesi e americani, di una saga degli autori Tadashi Agi e Shu Okimoto. ‘The Drops of God’, cioé ‘Le lacrime di Dio’, è il titolo della saga manga in cui compare il Brunello di Montalcino 2005 Poggio di Sotto la...

di · 18/10/2014 7:00 · Le Rubriche: 1 Minuto DiVino
Il vino fa bene al cuore (ma solo per chi fa esercizio))

Il vino fa bene al cuore (ma solo per chi fa esercizio))

Se si vogliono avere i benefici per il cuore dovuti al consumo moderato di vino bisogna ‘pagarli’ facendo esercizio. Lo dimostra uno studio presentato al congresso della Società Europea di Cardiologia (Esc) in corso a Barcellona, secondo cui solo in chi fa attività fisica ha un miglioramento dei livelli di colesterolo. Lo studio è stato compiuto su 146 persone con rischio cardiovascolare da lieve a moderato, metà delle quali hanno bevuto per un anno un bicchiere...

di · 26/09/2014 7:00 · Le Rubriche: 1 Minuto DiVino
Vendemmia  al via:  previsti cali di produzione

Vendemmia al via: previsti cali di produzione

Ha preso il via in questi giorni uno delle vendemmie più impegnative degli ultimi anni in Emilia Romagna. Nei vigneti di pianura si è cominciato a staccare i grappoli per i vini bianchi (pinot, chardonnay, moscato) e si proseguirà per tutto settembre, fino agli inizi di ottobre per i grandi rossi, dal sangiovese al gutturnio. È quanto afferma Coldiretti Emilia Romagna che ricorda come l’annata sia stata caratterizzata da una stagione anomala, con una primavera calda...

di · 04/09/2014 12:51 · Cronaca, Le Rubriche: 1 Minuto DiVino

 
131 queries in 0,843 seconds.