Cgil: “In ospedale è emergenza posti letto” – INTERVISTA

ospedale cona

Il segretario della funzione pubblica di Cgil, Marco Blanzieri denuncia la mancanza di posti letto a Cona, anche nei reparti di specialità come la chirurgia. La causa potrebbe nascere dal picco influenzale ma per Cgil ci potrebbe essere anche un problema di tenuta del sistema sanitario.

I posti letto nell’ospedale di Cona sarebbero esauriti e la colpa, oltre al picco di influenza che si sta verificando in questi giorni, aggravato dal fatto che dopo le polemiche molti anziani non si sono vaccinati, potrebbe stare nel fatto che a causa dei tagli, il sistema sanitario ferrarese rischia di non tenere più. La denuncia arriva dalla Cgil, per voce del segretario provinciale della funzione pubblica, Marco Blanzieri che in questi giorni ha ricevuto numerose segnalazioni da parte del personale che opera nella struttura…

Una situazione difficile che sta creando disagi anche nei reparti delle specialità, sottraendo, dice il sindacato, anche letti a chi deve subire interventi chirurgici. Per Cgil dunque per risolvere questo problema le direzioni può essere una sola: assumere nuovo personale e trovare un tavolo comune con i sindacati e le direzioni generali delle due aziende sanitarie del ferrarese anche per verificare se la situazione si è creata per una emergenza visto il picco influenzale o c’è invece un problema di sistema sanitario insufficiente.

[flv image=”http://www.telestense.it/img-video/blanzieri.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/02-cona_20150114184202.mp4[/flv]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,175 seconds.