Chiesa S.Francesco: il restauro dopo sisma e incendio. Eventi con Sgarbi – VIDEO

Una settimana di eventi religiosi e artistico-culturali per presentare alla città il il restauro della Cappella del Santissimo con annessa Icona duecentesca della Madonna delle Grazie, rimaste seriamente danneggiate a seguito di un incendio nel 2014.

È stata presentata questa mattina alla stampa e noi con le nostre telecamere vi mostriamo in anteprima i risultati di questo restauro.

 

 

La chiesa di S. Francesco è uno dei gioielli della città di Ferrara. Le sue origini risalgono al 1200, ma quella che vediamo oggi è frutto dell’opera di Biagio Rossetti, e risale alla metà del 1400.

Oggi, a causa dei danni subiti con il terremoto del 2012, è in gran parte inagibile e presto i lavori di restauro, per restituirla interamente alla comunità, avranno inizio. Nel frattempo però torna al suo originale splendore un angolo di questa Chiesa che nel 2014 era stato seriamente danneggiato a seguito di un incendio. Si tratta della Cappella del Santissimo e della preziosa Icona Madonna delle Grazie, che risale al 1200.

Dopo un restauro durato mesi, volto soprattutto a ripulire le pareti e i dipinti anneriti dal fumo, la cappella può essere di nuovo ammirata, così come di nuovo tornerà al suo posto la Madonna delle Grazie.

E per festeggiare questo momento, ma anche per far conoscere alla città il lavoro di recupero fatto, il rettore della Basilica di S. Francesco, padre Orazio Bruno, assieme a padre Cesare Berardi e a Maurizio Olivari, hanno deciso di dare vita ad una settimana di eventi religiosi, ma anche artistico culturali, da 6 al 14 maggio, quando a parlare di Rinascimento ci sarà Vittorio Sgarbi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
130 queries in 1,605 seconds.