Cna in Festa a Grisù: “Lavoriamo con istituzioni per ridurre tasse” – INTERVISTE


 

Una festa della passione, del talento e dell’orgoglio artigiano, ma anche un’occasione per mettere a fuoco le principali richieste che oggi la piccola e media impresa rivolge alle istituzioni, a cominciare da quelle locali.

Questo è stata la giornata-evento “Cna in festa”, che si è svolta venerdì alla Factory Grisù di via Poledrelli, a Ferrara.

“Bisogna mettere le basi per una seria riduzione delle tasse e per una seria riduzione degli obblighi che gravano sulle nostre imprese. Non vogliamo certo sfuggire ai nostri doveri verso il territorio, ma non possiamo ignorare che il fisco e la burocrazia gravano sulle imprese in modo eccessivo”

Questa la proposta lanciata dal Presidente di Cna Ferrara Davide Bellotti, durante la brevissima cerimonia inaugurale di “Cna in Festa”.

“L’attuale amministrazione comunale è molto sensibile a questa esigenza delle imprese – ha risposto il sindaco Alan Fabbri nel proprio intervento – Lavoreremo insieme per ridurre il peso della tassazione locale sulle aziende ferraresi, perché siamo coscienti che lo sviluppo economico del territorio dipende soprattutto da loro”.

All’inaugurazione della festa, coordinata dal direttore provinciale di Cna Ferrara Diego Benatti, hanno partecipato il sindaco Alan Fabbri, la Consigliera Regionale Marcella Zappaterra, il Presidente della Camera di Commercio Paolo Govoni e Massimo Marchetto, Presidente della Factory Grisù. Per CNA, oltre al Presidente Davide Bellotti, ha partecipato il Presidente dei Giovani Imprenditori Bruno Faccini.

“I giovani che vogliono intraprendere un’attività autonoma vanno sostenuti e assistiti – ha detto Faccini – E’ necessario favorire la crescita di nuove leve di imprenditori per facilitare il ricambio generazionale, da cui scaturiscono importanti potenzialità di sviluppo economico”.

La Cna di Ferrara associa 1500 giovani su 7000 imprenditori iscritti: “una grande ricchezza e un patrimonio di innovazione e creatività per il territorio” ha spiegato il direttore provinciale di Cna Ferrara Diego Benatti che ha annunciato: “a breve annunceremo ufficialmente una serie di progetti e iniziative pensati specificamente per i giovani e le neoimprese”

A Cna in festa non è mancato lo spettacolo: con il cantautore SimoDrive, Vincitore del Premio Cantautori a Corte 2019; la Banda Ariosto della scuola di musica Ludovico Ariosto; il pianista e cantautore italo-francese Thomas Cheval, e il popolarissimo comico ferrarese Gianni Fantoni, che per l’occasione si è definito “Artigiano della comicità”.  Hanno condotto la serata i ragazzi della Web Radio Giardino. In occasione della manifestazione erano stati organizzati laboratori e stand espositivi rappresentativi di vari settori e in particolare dell’alimentare e dell’artigianato artistico.​

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
141 queries in 1,193 seconds.