Spunta il coltello durante la lite: intervengono i carabinieri

carabinieri comacchioMomenti di tensione ieri a Lido Pomposa e a Codigoro dove sono avvenuti due episodi inquietanti.

Un operaio 26enne residente a Lagosanto, poco dopo le 19, avrebbe minacciato con un coltello l’anziana madre, nell’abitazione della donna a Codigoro, a causa di vecchi contrasti tra i due.

L’uomo è stato denunciato per il reato di minaccia aggravata dai carabinieri di Comacchio che sempre ieri, alle ore 12, sono intervenuti al Lido di Pomposa per fermare e denunciare un pescatore di 62 anni di Lagosanto, che poco prima avrebbe minacciato sempre con un coltello due donne, a causa, anche in questo caso, di dissidi tra il 62enne e le due donne.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,468 seconds.