Spiagge Soul approda ai lidi di Comacchio

NoredaGraves_2807L’XI edizione di Spiagge Soul 2019 approda ai lidi di Comacchio con la sezione “Delta Sound” – 21 e 28 luglio 2019.

Lo sguardo rivolto verso New Orleans, il cuore nel continente africano, i piedi nella sabbia della Riviera adriatica. Torna per l’undicesimo anno consecutivo Spiagge Soul (per maggiori info www.spiaggesoul.it)  il festival diffuso organizzato dall’Associazione “Blues Eye” in compartecipazione col Comune di Ravenna e il sostegno della Regione Emilia-Romagna e che in questa edizione 2019 vede anche il patrocinio di Ascom Confcommercio Ferrara.

Dal 18 luglio fino al 4 agosto artisti internazionali tornano a esibirsi direttamente sul mare, ma anche nelle strade e nelle piazze dei lidi ravennati e quest’anno fino ai lidi di Comacchio, con stelle come Soul Brass Band, Noreda Graves, New York Ska Jazz Ensemble, Mokoomba, Corey Harris e Tom Attah.

Oltre 40 concerti per un festival totalmente gratuito che per questa undicesima edizione celebra il binomio tra mare e musica soul tra Marina di Ravenna, Punta Marina, Lido Adriano, Porto Corsini e Casal Borsetti, con un’appendice inedita, novità assoluta di quest’anno, anche sui Lidi di Comacchio con una sezione dedicata dal nome “Delta Soul”: il primo concerto toccherà il 21 luglio il Lido delle Nazioni con l’esibizione della prestigiosa formazione, a stelle e strisce, “Soul Brass Band” al Prestige Beach Restaurant (ore 22): mentre la domenica successiva (28/07) si svolgerà il secondo evento all’Holiday Village Florenz (ore 21,30 al Lido degli Scacchi) e sarà il turno di un’altra stella del soul statunitense ossia Noreda Graves.

“Si tratta di una bella manifestazione che vede quest’anno un primo coinvolgimento dei nostri lidi in un esperienza di grande qualità musicale con artisti di chiara fama – commenta Gianfranco Vitali, presidente di Ascom Comacchio – che sono un concreto elemento di richiamo turistico. Mi auguro che nel 2020 l’esperienza possa essere allargata ad altre località e possa vedere il coinvolgimento del nostro comune” 

SoulBrassBand_2107Soul Brass Band 

La Soul Brass Band è esattamente quello che ci si aspetta da una grande brass band di New Orleans: perfettamente ancorata alla tradizione, la formazione sfila in parata interpretando i classici del repertorio tradizionale per brass band,  e la sera fa esplodere la festa ai party con un sound che miscela brass band e soul classico, vero marchio di fabbrica di Derrick Freeman, il frontman e fondatore della band. Uno dei maggiori protagonisti dell’odierna scena musicale di New Orleans, percussionista e cantante virtuoso, ma anche pianista e compositore, Freeman è un musicista eclettico che spazia dal jazz al funk;  suona con alcune delle migliori band cittadine ed è leader di diverse formazioni.  Fra i membri della Soul Brass Band da citare perlomeno l’ex sassofonista di Troy “Trombone Shorty” Andrews, James Martin. 

Noreda Graves  

(Washington DC, classe 1982) è una delle voci soul più apprezzate d’America.  Ad oggi ha svolto  il suo percorso artistico e ha collaborato al fianco di grandi musicisti come: Bishop Donnie Graves, Richard Smallwood, the late Dr. Mattie Moss Clark, The Clark Sisters, the late Rev. Timothy Wright, Marvin Winans, Richard “Mr. Clean” White, The Harlem Gospel Choir, Anthony Morgan’s Inspirational Choir of Harlem, Dr. Bobby Jones, Fred Hammond, Bishop T. D. Jakes, Becky White, Walter Johnson, Cedric and LeJuene Thompson, Matt Angus and the Matt Angus Thing, Rev. F. C. Barnes, Rev. Luther Barnes, Rev. Charles Lyles, Lenora Young, the late Tim Hairston, Cornelius Young, Rev. John P. Key, Janice Brown, Phil Dorroh and Phil the Bass Project, TKA, Ricky Jones, Lyfe Jennings, Rick Payton, Jr., Aaron Neville and Andre Rieu and the Johann Strauss Orchestra. Noreda è la voce soprano solista dell’Harlem Gospel Choir e del coro del Anthony Morgan Inspirational Choir of Harlem. Con queste formazioni ha cantato al cospetto di migliaia di persone, in paesi come l’Italia, i Paesi Bassi, la Germania, la Svizzera, la Francia, il Belgio e l’Austria. Nel 2015, con il nome di Noreda Street,  è una dei 5 solisti del concerto dedicato ai 150 anni della Croce Rossa Italiana svoltosi a Torino con un coro composto da 250 elementi.

One Comment

  1. Pingback: Estate nella Biosfera Delta Po |

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,494 seconds.