Comprano l’auto ma non arriva: le rate partono lo stesso

Comprano l’auto nuova, la macchina non arriva ma la finanziaria avrebbe preteso comunque le rate.

E’ quanto sarebbe successo a due coniugi ferraresi.

Sono passati circa dodici anni da quel giorno in cui due coniugi comprarono un’auto da 12500 euro in una concessionaria ferrarese che poi cessò l’attività. Il finanziamento partì lo stesso e l’istituto pretese comunque il pagamento delle rate anche se l’auto non arrivò mai alla coppia. Una vicenda che finì persino in Tribunale: secondo Federconsumatori Ferrara, a cui si rivolsero i coniugi e che seguì dal punto di legale la coppia, questo caso si sarebbe trasformato in una vittoria per i consumatori.

federconsumatori zapparoli

Roberto Zapparoli, presidente Federconsumatori Ferrara

Per l’associazione dei consumatori, la finanziaria, nel corso dei mesi, avrebbe avanzato anche un’ingiunzione di pagamento nei confronti dei coniugi, sostenendo che una clausola del contratto di finanziamento non prevederebbe nessuna connessione tra l’arrivo effettivo dell’auto e il prestito di denaro. Martedì scorso invece, secondo il presidente di Federconsumatori Ferrara, Roberto Zapparoli, la Corte d’Appello di Bologna avrebbe confermato la sentenza di primo grado del Tribunale di Ferrara, ribadendo le ragioni dei due coniugi e rigettando l’appello proposto dalla banca, che sarebbe stata condannata anche al pagamento delle spese legali.

FEDERCONSUMATORI: “COSA FARE IN QUESTI CASI”. Per Federconsumatori, si tratta di una pronuncia importante in materia di credito al consumo: per l’associazione sarebbero diverse le segnalazioni di istituti bancari che sollecitano il pagamento delle rate del finanziamento anche quando il prodotto non è stato consegnato o sia difettoso. In questi casi, sottolinea Zapparoli, il consumatore non deve pagare le rate e può richiedere la risoluzione del contratto di finanziamento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,740 seconds.