Con Interno Verde alla scoperta del Giardino delle domande del MEIS

Sabato 13 e domenica 14 maggio, c’è anche il Giardino delle Domande del MEIS tra i tesori del centro storico di Ferrara che il pubblico può scoprire in occasione di “Interno Verde”.

In Via Piangipane 81, piante di alloro, mirto, timo, lavanda e maggiorana (gli aromi utilizzati per l’Havdalah, la preghiera di fine Shabbat) disegnano quattro diversi percorsi, ciascuno associato a un alimento: uova, pesce, carne e latte. Orientandosi in questo piccolo labirinto grazie a dei pannelli informativi, i visitatori apprendono che cosa prescrive la kasherut (la normativa ebraica sul cibo) e quali sono gli ingredienti di alcune ricette kasher.

Il Giardino delle Domande è aperto sia sabato che domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00. Domenica 14 maggio, alle 16.00, incontro sulle erbe aromatiche presenti al MEIS e il loro utilizzo nella tradizione ebraica.

Per il pubblico di “Interno Verde”, la visita al Giardino e la partecipazione all’appuntamento di domenica 14 sono gratuiti, mentre l’accesso alla mostra “Lo Spazio delle Domande”, allestita nelle sale del Museo, costa 4,00 €; ingresso sempre gratuito sia al Giardino che alla mostra per i minori di 18 anni, gli insegnanti accompagnatori, i diversamente abili, i giornalisti e le guide turistiche con tesserino, i membri ICOM e i militari in divisa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
142 queries in 1,453 seconds.