Consorzio di Bonifica: più investimenti e nessun aumento dei contributi

Un bilancio equilibrato, nessun aumento a carico dei contribuenti e 6.6 milioni di euro che saranno investiti in opere idrauliche, ristrutturazioni e mezzi operativi. E’ questo il bilancio di previsione 2020 del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, presentato in mattinata in conferenza stampa.

Tra gli investimenti, rientra il recupero di diversi edifici post-sisma e l’accantonamento di risorse per la costituzione di un fondo di riserva, per far fronte a fenomeno imprevedibili o ad emergenze idrogeologiche come quella appena superata.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,246 seconds.