DEM: Codice rosso è una legge insufficiente!

pd partito democraticoMentre la maggioranza esulta per  il risultato raggiunto, l’opposizione contesta e dice “E’ una legge a costo zero e non stanzia risorse…Abbiamo perso l’occasione di fare del Codice Rosso uno strumento davvero utile a contrastare il drammatico fenomeno della violenza sulle donne – commenta la senatrice del Pd Valeria Valente, presidente della commissione sul femminicidio -. La maggioranza non ha nemmeno voluto prendere in considerazione uno solo degli emendamenti che abbiamo proposto: li hanno bocciati tutti in maniera burocratica e arrogante». «Questa legge – prosegue Valente – affronta temi importanti, ma anche secondo gli operatori lo fa in maniera insufficiente. Purtroppo ancora una volta è prevalsa la logica della propaganda su quella del buon governo».  Paola Binetti definisce il disegno di legge  «un bel manifesto: bene il codice rosso in Pronto soccorso, bene la denuncia e l’intervento del magistrato entro tre giorni, ma senza le necessarie risorse aggiuntive sono diritti non esigibili».

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
133 queries in 1,074 seconds.