Duplice omicidio a Pontelangorino: marito e moglie senza vita, sono i gestori del ristorante La Greppia di San Giuseppe di Comacchio

 

Duplice omicidio a Pontelangorino: i corpi di due coniugi sono stati trovati oggi – poco dopo le 13 – in una abitazione della frazione del comune di Codigoro.

I due coniugi trovati uccisi sono Salvatore Vincelli (59 anni) e Nunzia Di Gianni (del1071, 45enne), lei originaria di Torino, lui del Sud, e gestori del Ristorante Pizzeria La Greppia, che si trova lungo la Romea a San Giuseppe di Comacchio. Abitavano a Pontelangorino da meno di un anno, prima abitavano a Caprile, altra frazione del comune di Codigoro. Le persone che abitano nelle vicinanze li descrivono come una coppia tranquilla, normale.

L’identità dei due coniugi uccisi è stata confermata oggi dal sindaco di Codigoro Alice Zanardi, in una dichiarazione rilasciata ai microfoni di Telestense: “il fatto ha sconvolto tutta la comunità di Codigoro”, ha aggiunto il sindaco, che nel pomeriggio si è recata sul luogo del ritrovamento.

Secondo quanto è riferito dall’ANSA, i corpi dei due coniugi sarebbero stati ritrovati in due punti diversi della casa, e con segni di violnza. Inoltre, i corpi sarebbero stati rinvenuti dal figlio sedicenne della coppia.

C’è tuttavia, almeno per ora, grande riserbo da parte degli inquirenti sui dettagli dell’accaduto.

 

Nunzia di Gianni (foto tratta da Facebook)

Salvatore Vincelli (foto tratta da Facebook)

 

2 Commenti

  1. mi fa tanto male x la triste sorte dei due cogniugi, è brutto trovare la morte nella propria casa non x cause naturali e penso al dolore del loro figlio spero che trovino presto i colpevoli e che non escano da una altra porta ma che paghino

  2. Pare sia stato proprio lui

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
143 queries in 1,679 seconds.