Ebola, l’esercitazione a Cona

ebola

Sono pochi minuti dopo le 13 di una qualsiasi mattina ferrarese: una persona telefona al 118. Sospetta di essere contagiato dal virus ebola.

All’ospedale di Cona scatta l’allarme e la procedura di rito per evitare il contagio si attiva. L’esercitazione su come affrontare l’emergenza nel caso in cui si verifichi l’arrivo di un paziente zero in ospedale è avvenuta proprio nella tarda mattinata di ieri all’ospedale di Cona. Il personale di tre reparti, il 118, il pronto soccorso e il reparto di malattie infettive è stato coinvolto in una vera e propria simulazione di quello che potrebbe accadere e dovrà essere fatto nel caso si verifichi un contagio.

Il paziente infatti deve essere trattato in un modo e il personale, per conseguenza, oltre a comportarsi secondo una certa prassi deve indossare materiale e guanti tutti particolari. Nell’esercitazione di ieri, un operazione puramente preventiva – tiene a sottolineare la direzione medica sanitaria diretta da Andrea Gardini – dunque tutto il personale sanitario si è attivato affinché sappia come muoversi nel caso di un’urgenza di questo tipo. L’esercitazione arriva dopo una serie di disposizioni ministeriali recepite dalla direzione sanitaria dell’azienda ospedaliera del Sant’Anna che da settembre lavora per mettere in piedi l’esercitazione tenuta ieri.

“Questa esercitazione ha dimostrato che siamo pronti a fonrire il meglio dell’assistenza medico-sanitaria” commenta il direttore Gardini alla fine dell’operazione. L’esercitazione avvenuta al Sant’Anna non sarà l’unica che si svolgerà nella nostra provincia. Altri presidi ospedalieri come quello di Cento molto presto si attrezzeranno per effettuare una simulazione come quella avvenuta a Cona. Nel frattempo la direzione sanitaria assicura che per il momento nel nostro territorio non esiste nessun rischio e la soglia di attenzione per evitare il contagio anche a Ferrara è molto alta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,561 seconds.