Emergenza Coronavirus, dopo 86 giorni nessun ricovero per Covid al S.Anna di Ferrara – INTERVISTA

Per la prima volta dall’inizio della pandemia all’ospedale S.Anna di Ferrara a Cona non ci sono persone ricoverate (positivi e sospetti) nelle degenze.

Il primo ricovero Covid-19 al S. Anna è avvenuto lo scorso 7 marzo, nel reparto di Malattie Infettive e dopo 86 giorni di ricoveri dovuti al virus (fra sospetti e positivi) nell’ospedale di Ferrara, non si registrano nuovi casi.

In queste ore è stato dimesso l’ultimo paziente (un ferrarese di Fiscaglia) ricoverato in Terapia Intensiva Covid e quindi, al momento, il reparto intensivo dedicato all’emergenza è senza pazienti. “Ma non bisogna abbassare la guardia” spiega la Dott.ssa Antonella Grotti, Direttrice della Direzione Medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Anna di Ferrara.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
137 queries in 1,748 seconds.