Portomaggiore, denunciato negoziante per mancato rispetto regola anticontagio

Non faceva rispettare alla clientela, assembrata nel negozio, le distanze anticontagio. Inoltre aveva messo in vendita oggetti elettronici, informatici ed oggettistica varia, compresi giocattoli per bambini con il marchio CE contraffatto.

Un 35enne di Portomaggiore, straniero, titolare di un negozio Multiservice che svolge servizio anche di money transfer, è stato così denunciato dai carabinieri, nell’ambito dei controlli tesi a contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da covid-19

Il commerciante, oltre a ricevuto la sanzione amministrativa specifica per le violazioni alle norme connesse all’emergenza epidemiologica, sarà segnalato alla Prefettura di Ferrara, per la chiusura dell’attività da 5 a 30 giorni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,829 seconds.