EMPOLI – SPAL 2-4 (21 Caputo, 36′ rig. e 61 Petagna, 44′ Floccari, 47′ Traore, 88′ Antenucci)

Salvezza quasi assicurata con nove punti di vantaggio proprio sulla squadra di Andreazzoli

EMPOLI: Dragowski; Veselj, Maietta (15′ Rasmussen), Nikolaou; Di Lorenzo, Traore’, Bennacer, Capezzi,Dall’Orco; Krunic; Caputo. E
A disp. Provedel, Perucchini, Aquah, Brighi, Michelidze, Ucan, Oberlin. All. Andreazzoli

SPAL: Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Missiroli, Kurtic, Costa; Petagna, Floccari (82′ Antenucci). A disp. Gomis, Poluzzi, Fulignati, Felipe, Regini, Valdifiori, Schiattarella, Valoti, Antenucci, Paloschi, Rizzo Pinna. All. Semplici

9′ Krunic viene chiuso da Cionek al momento della conclusione.

15′ Leggerezza difensiva di Bonifazi, che Krunic non sfrutta.

21′ GOL Empoli in vantaggio con una rete di Caputo che applica al meglio uno schema da calcio d’angolo, grazie anche alla colpevole, disattenzione della difesa dela Sial.

36′ GOL Pareggio della Spal con rigore trasformato da Petagna, concesso da Rocchi, dopo aver rivisto le immagini nel monitor a bordo campo per atterramento in area di Floccari ad opera di Nikolaou

44′ GOL La Spal ribalta il punteggio, con una spettacolare deviazione in tuffo di testa di  Floccari, pescato da un effetto cross di Lazzari.

47′ GOL Pareggio Immediatamente dell’Empoli con un diagonale di Traore che supera Viviano.

58′ Krunic impegna Viviano che non si fa sorprendere.

61′ GOL Spal nuovamente in vantaggio, con una strepitosa conclusione conclusione di destro dal limite di Petagna.

88′ GOL Quarta rete della Spal con uno spettacolare contropiede orchestrato da Petagna, concretizzato con uno spettacolare destro a giro di Antenucci che mette il pallone all’incrocio a sinistra di Dragowski al quale non resta che applaudire alla prodezza del “7” spallino appena subentrato a Floccari, che era stato salutato con una standing ovattino da quasi tremila sportivi ferraresi arrivati al Castellani per festeggiare un successo che praticamente timbra il passaporto della salvezza della Semplici band, che stacca di nove punti l’Empoli.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
145 queries in 1,887 seconds.