Emporio Solidale ‘Il Mantello’, aperto quarto Bando

Dal 2 maggio al 27 giugno le persone interessate e in possesso dei requisiti necessari possono presentare domanda per accedere al Bando 2019 dell’Emporio solidale di Ferrara Il Mantello. Sul sito de Il Mantello sono pubblicati il bando completo, i moduli da compilare e le modalità di presentazione della domanda per consentire a nuove famiglie di usufruire dei servizi dell’Emporio.

Il Mantello – progetto di Comune di Ferrara, Agire Sociale, Asp Ferrara e Servizio Sanitario Regionale-Ausl Ferrara, recentemente costituitosi in associazione di promozione sociale – è un luogo in cui persone o famiglie in difficoltà economica possono, per 6 mesi (rinnovabili fino a 18) ricevere un aiuto per raggiungere piccoli obiettivi di miglioramento rispetto alla situazione personale o familiare che stanno vivendo.

Come recentemente presentato nel Bilancio (il 20 marzo scorso), dalla sua apertura (ottobre 2016) a dicembre 2018 il Mantello ha raggiunto – con i precedenti tre bandi – 873 persone pari a 227 nuclei familiari. Con questo quarto bando l’Emporio accoglie nuove famiglie.

I volontari sono a disposizione su appuntamento per aiutare chi ha bisogno di un aiuto nell’individuazione degli obiettivi di miglioramento richiesti dal modulo per l’accesso al Mantello.

Perché il percorso al Mantello di Ferrara sia davvero utile sono indispensabili due condizioni. Innanzitutto la disponibilità ad attivarsi personalmente, individuando piccoli obiettivi di miglioramento personale o familiare, che verranno monitorati a 6 mesi dall’avvio del progetto; la non attivazione a 6 mesi dell’avvio del progetto, senza giustificati motivi, costituirà motivo di esclusione dallo stesso.

In secondo luogo, è necessaria la capacità di comunicare agevolmente in lingua italiana, sia da parte dell’intestatario della domanda che da parte del coniuge o convivente. Essa è infatti prerequisito per qualsiasi progetto di reale e soddisfacente inserimento nella comunità: permette di capire e farsi capire, conoscere i diritti e i doveri di cittadinanza.

I requisiti per l’accesso per persone o nuclei familiari (sono riferiti all’intestatario della domanda) sono: ISEE compreso tra i 3.000 € e i 10.000 €; Età tra i 30 e i 67 anni; Residenza a Ferrara, Masi Torello, Voghiera; Per i cittadini stranieri: permesso o carta di soggiorno in corso di validità o richiesta di rinnovo (già presentata in Questura – con numero di pratica); Se disoccupato: iscrizione al centro per l’impiego; Capacità di comunicare agevolmente in lingua italiana con eventuale riscontro da parte del CPIA (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) in caso di dubbio. Il livello di conoscenza della lingua italiana deve essere sufficiente e riscontrato già al momento di presentazione della domanda da parte dell’intestatarioNel caso in cui il livello di conoscenza del coniuge/convivente risulti insufficiente all’avvio del progetto, lo stesso è tenuto ad intraprendere un percorso di apprendimento della lingua italiana con successiva verifica a 6 mesi dall’accesso al Mantello.

Tutta la documentazione – scaricabile on-line all’indirizzo https://www.ilmantelloferrara.it/bando-2019/ o da ritirare presso Il Mantello – deve essere presentata dal richiedente della domanda ed eventuale coniuge o convivente presso il Mantello dal 2 maggio al 27 giugno. La graduatoria del bando sarà consultabile presso Il Mantello a partire dall’11 luglio 2019. Le persone che saranno ammesse verranno contattate per il primo colloquio di tesseramento.

Il Mantello – Emporio Solidale di Ferrara è in via Mura di Porta Po, 9 ed è aperto martedì e giovedì dalle ore 9 alle 11 e dalle ore 15 alle 17.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
137 queries in 1,749 seconds.