Euyo cambia “casa” e si trasferisce da Londra a Ferrara: primo concerto 30 marzo ’18 – VIDEO

European Union Youth Orchestra ©Peter Adamik 01Un concerto il 30 marzo 2018 al Teatro Comunale di Ferrara inaugurerà la residenza italiana della European Union Youth Orchestra (Euyo), che resterà fino al 2020, dopo l’abbandono di Londra a causa della Brexit.

Il complesso, fondato oltre 40 anni fa da Joy e Lionel Bryer, eseguirà musiche di Mozart, Brahms e Johann Strauss Jr. sotto la guida del suo direttore principale, Vasily Petrenko.

La Euyo sarà fulcro della stagione di Ferrara Musica, presente in autunno e primavera, in due periodi di circa due settimane ciascuno. La residenza sarà curata da Dario Favretti, dal primo gennaio direttore artistico di Ferrara Musica. La Euyo conta un cofinanziamento europeo di 600mila euro l’anno per tre anni, risorse dell’Italia e di altri Stati Ue. Le prove si terranno al Comunale e in altre sale ferraresi, in collaborazione con il Conservatorio Frescobaldi, con le sue aule attrezzate. La residenza valorizza a Ferrara l’eredità di Claudio Abbado, uno dei primi direttori della Euyo, al quale è intitolato anche il Teatro Comunale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
142 queries in 1,160 seconds.