Farmacie: basta la tessera sanitaria per il ritiro dei farmaci con ricetta

La Regione Emilia-Romagna, per far fronte all’emergenza sanitaria e alla conseguente necessità di ridurre i contatti tra le persone, ha messo in atto misure straordinarie mirate a semplificare ulteriormente l’erogazione di farmaci.

Dal 30 marzo 2020 è possibile, con la compilazione della ricetta dematerializzata da parte del Medico, presentare in Farmacia il solo Codice Fiscale dell’assistito per il ritiro dei farmaci senza la necessità di dover comunicare il Numero di Ricetta Elettronica (NRE).

Anche per i cittadini ferraresi, è a regime, su tutto il territorio provinciale, tale agevolazione per il ritiro dei farmaci. E’ infatti possibile presentarsi in Farmacia con la sola tessera sanitaria dell’assistito per il ritiro dei farmaci prescritti con ricetta dematerializzata. Il Farmacista, tramite i servizi resi disponibili dal Portale SOLE, è ora in grado di recuperare la prescrizione del medico, e in questo modo agevolare i cittadini e ridurre gli spostamenti dalla propria abitazione.

Per ulteriori informazioni https://salute.regione.emilia-romagna.it/notizie/regione/2020/aprile/coronavirus-misure-semplificate-per-lerogazione-dei-farmaci

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 2,022 seconds.