Musica per “Aldro”: Stato Sociale e tanti altri per fargli “un grandissimo regalo” – INTERVISTE

Ieri era il triste anniversario della morte di Federico Aldrovandi. Tredici anni fa si consumava la tragedia ma i suoi amici non lo hanno mai voluto dimenticare.

Da anni infatti organizzano una giornata dedicata alla musica e al ricordo di Aldro. “Un regalo” lo ha definito Patrizia Moretti e sul palco, sabato, saliranno anche Marina Rei, Giorgio Canali e lo Stato Sociale.

 

 

La musica che unisce, nel ricordo di chi la musica la amava: Federico Aldrovandi, il giovane ferrarese ucciso nel 2005 in via Ippodromo, è al centro dello spirito del mega-concerto “Musica per Federico 2018”. Un’iniziativa – hanno detto i ragazzi dell’Associazione Aldrovandi – che serve per ricordare Federico Aldrovandi con tutti i colori della musica.

Quest’anno cambia location: l’appuntamento organizzato per sabato 29 settembre 2018 a partire dalle 18 in viale Alfonso I d’Este a Ferrara si svolgerà nell’area verde che a Ferrara è chiamata anche il Montagnone.

Durante la serata sono previsti gli interventi di Amnesty International, dell’avvocato Fabio Anselmo, di Ilaria Cucchi, dell’Associazione Federico Aldrovandi e dei familiari di Aldro. I concerti, sabato prossimo, inizieranno alle 18 fino in tarda serata.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,085 seconds.