Fermati due predoni del Po – VIDEO

Polizia provinciale - 11 dic 2015

Non si fermano i predoni del Po contro cui la Polizia provinciale di Ferrara sta lottando per bloccare la pesca abusiva di pesce. Giovedì l’ennesima operazione.

Polizia provinciale di Ferrara in azione nel Po di Volano, nei pressi del ponte in Via Prinella a Ferrara. Una pattuglia, durante una perlustrazione notturna, ha notato una barca sull’acqua e si è appostata per attendere l’arrivo dei due pescatori di frodo che stavano pescando sul fiume, convinti di essere protetti dall’oscurità e dalla nebbia.

I due, secondo la Polizia provinciale, trasportavano più di un quintale e mezzo fra carpe e siluri, con alcuni esemplari di grosse dimensioni. Uno dei due, di origine romena, abita nella vicina Romagna mentre il secondo è domiciliato in casa dell’amico. Entrambi sonostati multati per 560 euro, pagati immediatamente in contanti. Contestati i reati di pesca senza licenza e con attrezzatura non consentita, a uno dei due, e di pesca in acque non consentite, ad entrambi.

>

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,351 seconds.