A Ferrara, l’Ambasciatore in Italia della Repubblica di Tunisia

Piena collaborazione per far crescere il già positivo trend che caratterizza gli interscambi economici tra la provincia di Ferrara e la Tunisia; interesse a migliorare i rapporti economici ed istituzionali; un sì convinto all’invito ad avviare forme di partenariato in aree di comune interesse e a sviluppare progetti congiunti in particolare nella commercializzazione dei prodotti Agroalimentari, e nei settori delle Energie rinnovabili, del Turismo, dei Prodotti chimici e degli Articoli in gomma.

Questi i contenuti dell’incontro che si è svolto in Camera di commercio, tra l’ambasciatore in Italia della Repubblica di Tunisia, S.E. Moez Sinaqui, accompagnato per l’occasione dal Console Onorario per l’Emilia-Romagna, Davide Cappeddu ed il presidente dell’Ente di Largo Castello, Paolo Govoni. Assieme a loro, il Prefetto di Ferrara Michele Campanaro, il Sindaco Tiziano Tagliani, ed il Deputato Andrea De Maria, in qualità di Relatore della Commissione Esteri.

L’ambasciatore tunisino ha subito evidenziato gli ottimi rapporti tra i due Paesi.

Il legame tra Italia e Tunisia sarà consolidato, inoltre, da un imminente incontro che si terrà con i vertici del Governo.

Nel corso della partecipata mattinata, sono state approfondite opportunità d’affari e prospettive di investimento e di cooperazione commerciale tra i due Paesi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,142 seconds.