Provincia Ferrara resta autonoma: i motivi

La provincia di Ferrara manterrà la propria autonomia, unica di tutte le province dell’Emilia Romagna, nel progetto di riordino elaborato dal consiglio delle autonomie locali e all’esame del consiglio regionale.

Lo può fare: ha più di 350mila abitanti, e una superficie superiore a tremila chilometri quadrati, i requisiti minimi richiesti dal governo alle province per non essere obbligate ad accorparsi con altri territori.

E’ un bene, rimanere da soli? Qui la risposta è più difficile, e non tutti sono d’accordo. La presidente della provincia Zappaterra e il sindaco di Ferrara Tagliani, che hanno operato per mantenere l’autonomia di Ferrara dicono: se Ferrara non fosse rimasta autonoma, probabilmente si sarebbe disgregata; l’alto ferrarese sarebbe fuggito con Modena, e il Basso con la Romagna. Comacchio su questo punto celebrerà, non prima di uno o due anni, un referendum, e la città lagunare non è certo immune dalla tentazione della Romagna.

L’indipendenza avrebbe anche un altro vantaggio; mantenere quegli uffici pubblici – prefettura, questura, tribunale, ecc. – che, se Ferrara cessasse di essere capoluogo, sarebbero a rischio chiusura. E sono servizi e posti di lavoro.

Ma c’è il rovescio della medaglia: su questo punto è molto chiaro il segretario CISL Paolo Baiamonte: “siamo una provincia fragile, rischiamo di diventarlo ancor di più” spiega. Perché mentre noi difendiamo la nostra indipendenza, gli altri si rafforzano e si aggregano: i romagnoli faranno una provincia unica a fortissima vocazione turistica; Modena-Reggio, e Parma-Piacenza, le due future province dell’Emilia esprimeranno verosimilmente un’eccezionale potenziale industriale. E noi rischiamo di riscoprirci piccoli, e di contare un po’ meno a livello regionale.

La CNA nella recente assemblea annuale si è posta questa stessa domanda: per il presidente regionale Govoni, che è un ferrarese, l’autonomia può anche andar bene, purché si sfornino idee nuove per il futuro del territorio.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=06ef565c-be4b-4440-a58e-8d08ce708a8a&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,744 seconds.