Ferrara rivive il Rinascimento

XX animazione castelloRiprenderanno vita, da domenica 29 settembre, alcuni dei più prestigiosi palazzi storici della città. Dell’animazione, saranno protagoniste come sempre, la Corte Ducale e le otto Contrade del Palio di Ferrara.

L’intero progetto, che prevede quattro appuntamenti, si chiama “Trame estensi, i palazzi ferraresi si raccontano” e vuole promuovere la conoscenza di alcune splendide dimore storiche, scrigni non sempre conosciuti al grande pubblico, che proprio attraverso gli spettacoli firmati dalla gente del Palio, trovano nuova vita almeno per qualche serata.

Il primo appuntamento è in programma domenica 29 settembre, giorno davvero speciale visto che ricorre il compleanno del Castello Estense.

Era l’anno 1385 quando, per volontà del Marchese Nicolò II d’Este, venne avviata la costruzione di una potente fortezza, affidando i lavori all’ingegnere di corte, Bartolino da Novara. Era il 29 settembre, il giorno di San Michele e al nome del Santo Arcangelo fu dedicato il futuro Castello.

L’iniziativa, dal nome “Invito a Castello, magie e trame estensi”, è organizzato in collaborazione con Itinerando e vedrà impegnate le otto Contrade nel percorso straordinario: “La magia rinascimentale del Castello Estense”: visite guidate con animazione storica, dal Castello al Palazzo Municipale attraverso la via Coperta. La visita sarà arricchita da spettacoli, narrazioni, danze e rievocazioni storiche all’interno delle sale, con una chicca speciale, l’anteprima del Festival “Novembre magico 2013”, organizzato da Stileventi Group.

Gli altre tre appuntamenti sono in programma: venerdì 4 ottobre, sabato 16 novembre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,198 seconds.