“Lavoro a tempo indeterminato se ti dimetti”. E’ bufera politica, la replica del sindaco

ferraresi“Un lavoro a tempo indeterminato come dipendente comunale”.

È quanto sarebbe stato offerto dal vicecapogruppo della Lega in Consiglio comunale a Ferrara, Stefano Solaroli, alla consigliera comunale Anna Ferraresi, ora nel gruppo misto dopo aver lasciato la Lega con cui era stata eletta a giugno scorso.

Un’offerta per spingere la consigliera a dimettersi dal gruppo consiliare all’interno del quale, Ferraresi, avrebbe creato problemi.

Questo il dialogo riportato in un breve audio pubblicato corredatod a un video sulla pagina Facebook dalla trasmissione televisiva di La7, “Piazza pulita”.

Il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri:

“Ho appreso la notizia dalle anticipazioni del servizio tv. Sto verificando l’accaduto, in quanto non sono minimamente a conoscenza dei dialoghi personali avvenuti tra i due consiglieri. Solo quando la vicenda sarà più chiara prenderò le dovute decisioni in merito ed assumerò eventuali provvedimenti. Nel frattempo mi riservo. in ogni caso, di querelare chiunque abbia intenzione di infangare il buon nome della nostra amministrazione, che è trasparente e meritocratica e che così continuerà ad essere. Comprendo che in campagna elettorale qualsiasi episodio possa essere strumentalizzato da chi cerca in ogni modo di gettare fango sulla Lega. Si tratta di una vicenda certamente deprecabile, ma che mi vede totalmente estraneo e che rimane ancora tutta da verificare”.

Nel frattempo sono già tante le reazioni politiche dopo la pubblicazione del video. Mario Zamorani, candidato ferrarese di +Europa, sostiene di volersi recare in Procura. Il Partito Democratico estense tuona: “Si è superato il livello della decenza istituzionale” tuonano la parlamentare ferrarese Paola Boldrini, e il consigliere d’opposizione, Aldo Modonesi. Un fatto inquietante e gravissimo, questo il commento del candidato presidente in regione Emilia-Romagna per il Movimento 5 Stelle, Simone Benini.

One Comment

  1. Pingback: Caso Solaroli-Ferraresi, il vicesindaco Lodi annuncia verifiche sulla intercettazione telefonica – Telestense

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,493 seconds.