Fest …One Creativo oggi a Factory Grisù

 

L’ex caserma vista dall’alto 

Si è concluso questa mattina nel giardino della Factory Grisù il grisùprogetto intitolato “Giardino creativo” che ha coinvolto diverse Scuole superiori di Ferrara (Liceo “A. Roiti”, ITC “Bachelet”, Liceo “L. Ariosto”, Istituto “Aleotti-Dosso Dossi”, Liceo “G. Carducci”, Istituto “Vergani-Navarra”, Città del Ragazzo, Istituto “L. Einaudi) in percorsi didattici che hanno avuto come tema la rigenerazione urbana con lo sguardo rivolto a quartieri problematici , come a Ferrara, è il quartiere Giardino.

Realizzato dal Comune di Ferrara- Servizio Cultura e Giovani e finanziato dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) nell’ambito dell’Avviso pubblico “Giovani RiGenerAzioni Creative”, il progetto Giardino Creativo, di cui questa mattina si è svolta nel Cortile della Factory Grisù la festa o “fest-one” creativa, dopo i saluti del Vicesindaco, Massimo Maisto, ha visto la presentazione dei progetti da parte di ciascuna scuola e alle 10.30 lo spettacolo teatrale ‘Dilucolo’, con la regia di Massimiliano Piva, che ha dato il via al confronto sui temi dell’educazione interculturale.
Con il bando “Giovani rigenerazioni creative” l’Anci ha voluto promuovere le iniziative che nel territorio italiano favoriscono la rigenerazione urbana con l’insediamento di attività creative promosse da giovani. Il Comune di Ferrara ha partecipato con il progetto “Giardino Creativo” focalizzato sul quartiere che ospita Factory Grisù, coinvolgendo le molteplici realtà del territorio che operano in questo settore.
“Consorzio Factory Grisù è partner dell’iniziativa, e come tale avrà il compito di ospitare nell’area dell’ex caserma dei Vigili del Fuoco svariate iniziative. E’ per questo che abbiamo deciso, in accordo con il Comune, di destinare parte dei fondi del progetto alla sistemazione del cortile interno. Si tratta di un’area di circa 2500 mq, interamente circondata dagli edifici e con una piastra centrale delimitata da alberi. Lo spazio è già stato utilizzato in passato per iniziative temporanee di carattere musicale e gastronomico, ma oggi necessità di essere adeguata per ospitare una presenza continua di eventi e di ospiti.” Consorzio Factory Grisù.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
137 queries in 1,748 seconds.