FIORENTINA – SPAL 1-0 (82′ Pezzella)

Sconfitta immeritata, ormai è corsa a quattro per la salvezza

FIORENTINA: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa (75′ Cutrone),  Boateng (46′ Vlahovic). A disp. Terracciano, Badelj, Ceccherini, Cutrone, Eysseric, Ghezzal, Ranieri, Sottil. All. Iachini

SPAL: Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; Strefezza, Murgia, Missiroli, Valoti, Igor (41′ Jankovic), Di Francesco (63′ Floccari), Petagna. A disp. Letica, Thiam, Paloschi, Reca, Salamon, Valdifiori, Tunjov, Mastrilli, Cuellar, Cannistra. All. Semplici

6′ Rete annullata a Chiesa, che in mischia devia il pallone in rete, da posizione irregolare.

16′ Petagna servito da Cionek sfiora il palo alla sinistra di Dragowski.

31′ Berisha nega il gol a Castrovilli con un intervento provvidenziale.

42′ Spal vicinissima al vantaggio con una deviazione aerea di Felipe che sorvola di poco la traversa a portiere battuto.

46′ Occasionissima per la Spal con una traversa colpita da Strefezza e sulla ribattuta Felipe non riesce a ribadire la sfera in rete da posizione ravvicinata.

50′ Chiesa da ottima posizione spreca calciando oltre la traversa.

51′ Strefezza da fuori area impegna Dragowski.

57′ Berisha blocca con sicurezza una conclusione dal limite di Benassi.

75′ Valoti cerca una finezza di troppo solo davanti al portiere vanificando una nitidissima occasionissima da rete e che lui stesso si era pregevolmente costruito.

82′ GOL Fiorentina in vantaggio con uno stacco aereo di Pezzella, che sovrasta Cionek

90′ Cutrone da distanza ravvicinata a spreca il pallone del raddoppio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
143 queries in 1,566 seconds.