FIPSAS: l’impegno per la raccolta rifiuti sul Po

Ottimi riscontri dalla collaborazione tra le Province di Ferrara e Rovigo

Decisamente positiva la giornata organizzata tra le realtà provinciali di Ferrara e Rovigo che ha visto tante persone, pescatori e non, impegnate nella raccolta di rifiuti lungo le sponde e in acqua sul fiume Po nel tratto dove è collocato il Mulino del Po , che ricorda il romanzo di Riccardo Bacchelli, tutto il materiale raccolto è poi stato smaltito da Clara. In campo agonistico il campo di gara del Po di Volano a Medelana ha visto la disputa della seconda prova del Campionato Provinciale Individuale di 1- 2 Serie e Stopper organizzata dalla Cannisti Renazzesi Colmic, Giudice di Gara Gianni Braghini, Direttore di Gara Vincenzo Collari, elaborazione dati Alberto Guerzoni. Ancora una volta più che sufficiente la quantità di pescato che si è attestata a 5,7 kg. in prima Serie, 4,8 kg. in seconda Serie e 6,8 kg. tra gli Stopper. In 1 Serie dominio assoluto della Canne Estensi Colmic che si aggiudica tutti e tre i settori in gara con Fabio Calzolari ( assoluto con 11,660 kg. di pescato ), Paolo Gamberoni e Stefano Franciosi, classifica progressiva che vede al comando Fabio Calzolari della Canne Estensi Colmic. La prova di 2 Serie ha fatto registrare i successi di settore di Michele Sitta ( assoluto con 11,930 kg. di pescato ) e Elio Bianchini della Cannisti Renazzesi Colmic, Emanuele Braghini della PS FE Casumaresi Tubertini, Ermanno Bonetti del Castello Maver, Thomas Bertaccini della Canne Estensi Colmic, che con questo risultato si pone al comando della classifica progressiva. Il tratto del Po di Volano riservato agli Stopper ha fatto registrare le vittorie di settore di Massimo Nalin ( assoluto con 9,3 kg. di pescato ) della PS FE Casumaresi Tubertini e Mauro Forlani degli Amici per la Pesca 2011 Tubertini, che guida anche la classifica progressiva. Domenica prossima 7 Aprile seconda prova del Campionato Provinciale a tecnica Feeder sempre sul tratto di Ponte Eredità del Po di Volano a Medelana.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
149 queries in 1,506 seconds.