FIPSAS: i personaggi che hanno fatto la storia della sezione ferrarese

Nata nel lontano 1947, sotto la presidenza di Enrico Lamma, oggi alla guida c’è Paolo Gamberoni

La Sezione Fipsas di Ferrara è stata fondata nel 1947, un Consiglio storico di allora era formato dal Presidente dott. Enrico Lamma, dal Vice Radames Borsetti e dai Consiglieri Sebastiano Giberti, Celso Tinti, Giuseppe Proni, Augusto Bagnoli. Degli ormai oltre 70 anni di storia vanno sicuramente ricordati alcuni personaggi che hanno fatto riconoscere alla Italia che pesca l’importanza del nostro territorio e mi riferisco a Sebastiano Giberti , segretario per tantissimi anni della Sezione Fipsas di Ferrara, Giberti ha poi passato il testimone a Galliera Lorenzina, che oltre ad avere seguito la segreteria provinciale ha fatto parte, per un quadriennio del Comitato di Settore Nazionale della pesca al colpo e fino alla prematura scomparsa anche Giudice di Gara a livello nazionale. Facendo un passo indietro, al 1992,una indagine di mercato di Demoskopea, fatta per conto di AIPO ( associazione italiana produttori operatori ), che ha stimato in 2,6/ 3,0 milioni il numero dei pescatori responsabili di acquisti che producono un volume di affari di circa 1000 miliardi di vecchie lire dando lavoro a circa 100 mila addetti e tutto questo senza entrare minimamente nel merito dell’indotto turistico prodotto dalla pesca sportiva, e Ferrara ha avuto grande importanza per arrivare a questi numeri, grazie al lavoro della sezione Provinciale nella gestione dei campi di gara più conosciuti come il Circondariale, il Cavo Napoleonico, la Cavalletta, il Sud Est ad Anita ed anche campi minori.. Un Presidente, che in tempi neanche tanto lontani, ha fatto un grande ed importante lavoro nel mondo agonistico provinciale e regionale, tuttora consigliere provinciale, è Umberto Guidetti che per tanti anni ha tirato le redini della locale sezione Provinciale coadiuvato dal Vice Franco Monticelli e dal Revisore dei Conti Romano Poletti insieme ai Consiglieri che si sono succeduti in vari mandati nella Fipsas a Ferrara. Attualmente il Presidente di Sezione e Delegato CONI è Paolo Gamberoni, Vice Presidente e Responsabile Settore Giovanile Giuliano Boldini, Responsabile del Settore Acque di Superficie Sergio Guietti, Responsabile dei Campi di Gara Fabrizio Macchioni, i Consiglieri sono Manuela Forlin, Umberto Guidetti, Matteo Stabellini, Ermanno Bonetti, Marco Falciano. Il Settore Tecnico si avvale della collaborazione di Emanuele Bonoli. La Sezione FIPSAS di Ferrara collabora attivamente con tutte le Istituzioni ed Associazioni locali per la salvaguardia e la tutela del patrimonio ittico e dei corsi d’acqua presenti nel nostro territorio, gestisce i campi di gara del Circondariale N.O, del Circondariale S.E., Cavo Napoleonico, Medelana, Focomorto, dove sono stati organizzati Campionati Italiani e Campionati del Mondo. I campi di gara gestiti dalla Sezione Fipsas di Ferrara sono un fiore all’occhiello della Federazione Nazionale, infatti da ormai diversi anni nei campi di gara ferraresi si svolgono le maggiori manifestazioni di pesca sportiva a livello nazionale ed internazionale. La Sezione Fipsas di Ferrara insieme a Coop Atlantide gestisce anche l’Oasi delle Vallette ad Ostellato. La Sezione Fipsas di Ferrara si trova in Via Cortevecchia 67 a Ferrara con telefono 0532 206900 e fax 0532 210064, indirizzo mail [email protected] oppure [email protected] Orari di apertura al pubblico, tesserati e non, lunedì e giovedì dalle 14,30 alle 17,00 e il mercoledì dalle 09,00 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 17,00.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
147 queries in 2,019 seconds.