Flash-mob per il Papa in carcere a Ferrara – VIDEO – INTERVISTA Arcivescovo

Un flash mob dedicato a Papa Francesco per lanciare un messaggio forte sull’integrazione per festeggiare la chiusura simbolica del Giubileo.

È quello che ha avuto come protagonisti i detenuti del carcere di Ferrara che questa mattina, davanti ad una platea di autorità cittadine, si sono esibiti in un balletto sulle note dell’inedita canzone “Pope is pop”, dedicata al pontefice sentito particolarmente vicino alla gente.

 

 

 

Un Papa “Pop”, un Papa vicino alla gente, e vicino anche a loro. I detenuti del carcere di Ferrara, ma idealmente tutti i 4028 dell’Emilia Romagna e delle Marche, oggi hanno dedicato a Papa Francesco un flash mob per chiudere idealmente il Giubileo della Misericordia all’insegna dell’integrazione.

L’importanza dell’evento che oggi si è svolto nel carcere di Ferrara l’ha sottolineata anche l’Arcivescovo di Ferrara e Comacchio, monsignor Luigi Negri, ponendo l’accento sul significato della misericordia.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
131 queries in 1,790 seconds.