Forza Italia si chiede se i turisiti sono i benvenuti a Ferrara – VIDEO

Il turismo diventi il vero volano dell’economia ferrarese.

Ne è convinta Forza Italia Ferrara che ha organizzato un incontro per sabato prossimo in cui gli operatori del settore dialogheranno con il candidato sindaco del centrodestra Alan Fabbri.

 

 

Il turismo a Ferrara ha potenzialità inespresse e, in una città che ha drammaticamente bisogno di lavoro, il settore dovrebbe diventare il volano dell’economia estense partendo da imprenditori e albergatori che hanno investito nell’attrazione di turisti non solo mordi e fuggi.

Ne sono convinti in Forza Italia Ferrara che, sabato prossimo 16 marzo alle ore 10, ha organizzato in Caffetteria Castello un incontro pubblico in cui interverrà anche il candidato sindaco del centrodestra a Ferrara, Alan Fabbri, appoggiato dai forzisti. Saranno invitate tutte le associazioni di categoria.

La conferenza stampa, in cui sono stati presentati anche tre candidati in lista, è stata l’occasione per replicare alle parole dell’assessore alla cultura, Massimo Maisto, che in mattinata, su Facebook, ha attaccato il centro-destra sul tema della cultura in città.

“Dopo anni di attacchi alla cultura della nostra città, dopo anni di tentativi di delegittimazione” sostiene Maisto, “gli esponenti del centro destra” ora sostengono che “Ferrara è una splendida città d’arte e di cultura, quindi vi chiedo: ma non vi vergognate?” conclude il post dell’assessore. “Parla chi ha sperperato migliaia di euro in iniziative flop” replica Fornasini, che dice di andare oltre le polemiche rimarcando che, se il centrodestra vincesse, manterrà quello che c’è di buono, come i Buskers e Internazionale. “Ma vogliamo evitare errori fatti finora” ha poi concluso il coordinatore di Forza Italia, partito che a breve aprirà la propria sede elettorale in via Santo Stefano a Ferrara.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
131 queries in 1,475 seconds.